Management of Supply Chain

Che cos’è il Supply Chain Management?

Il concetto di Supply Chain Management (SCM) è stato introdotto inizialmente dagli studiosi Oliver e Webber nel 1982. Definirono il supply chain management come una metodologia volta a minimizzare le scorte all’interno delle aziende appartenenti alla stessa catena di approvvigionamento, concentrandosi principalmente sulla gestione del magazzino e dell’inventario.

 

In sostanza, la Supply Chain Management (SCM) o, in italiano, gestione della catena di approvvigionamento ruota attorno a un sistema completo che comprende approvvigionamento, gestione delle operazioni (garantendo la produzione efficiente di prodotti di alta qualità con velocità, flessibilità e bassi costi di produzione), logistica e canali di marketing. Il suo obiettivo principale è facilitare la trasformazione delle materie prime in prodotti finiti e la loro successiva consegna ai clienti finali.

 

Una definizione più specifica della supply chain management coinvolge la “progettazione, pianificazione, esecuzione, controllo e monitoraggio delle attività della catena di approvvigionamento con l’obiettivo di creare valore netto, stabilire un’infrastruttura competitiva, sfruttare la logistica globale, sincronizzare l’approvvigionamento con la domanda e misurare le prestazioni a livello globale”. Questo include il movimento e lo stoccaggio di materie prime, inventario in lavorazione, beni finiti e l’adempimento degli ordini end-to-end, dall’origine al consumo. Le reti interconnesse, i canali e le imprese nodali collaborano per fornire prodotti e servizi richiesti dai clienti finali in una catena di approvvigionamento.

 

Che cosa fa la Supply Chain Management?

La gestione della catena di approvvigionamento comprende nove attività distinte:

  • Marketing
  • Relazioni con i fornitori
  • Approvvigionamento
  • Gestione e stoccaggio degli inventari di materie prime
  • Produzione
  • Gestione e stoccaggio degli inventari di prodotti finiti
  • Gestione degli ordini di acquisto
  • Gestione delle consegne
  • Logistica di reso per le restituzioni.

Differenza tra Logistica e Supply Chain Management

È cruciale sottolineare che il focus strategico della Gestione della Catena di Approvvigionamento è evoluto nel corso degli anni. Inizialmente incentrato sulle operazioni interne di un’azienda autonoma, l’approccio odierno sottolinea l’interconnessione con tutte le aziende coinvolte nei processi di distribuzione e logistica, facilitata dall’ampio utilizzo di Internet.

 

L’obiettivo principale della Supply Chain Management è ottimizzare i costi operativi e il capitale impegnato, massimizzando nel contempo i livelli di servizio al cliente finale. La collaborazione svolge un ruolo centrale nei progetti di SCM, potenziando varie funzioni come la previsione della domanda, la pianificazione della domanda, l’elaborazione degli ordini, la pianificazione della capacità di produzione, la pianificazione dell’utilizzo dei materiali e l’integrazione tra domanda, offerta, produzione, logistica e marketing.

 

Nella gestione della Supply Chain Management è fondamentale il ruolo del Supply Chain Manager.

Che cosa fa il Supply Chain Manager?

Il Supply Chain Manager deve avere familiarità con le dinamiche delle attività legate al trasporto, alla gestione dei magazzini, alla gestione degli stock e alla pianificazione della produzione. In passato, si metteva l’accento sulle competenze logistiche, come la conoscenza delle rotte di spedizione, la familiarità con l’attrezzatura di magazzino e la comprensione delle posizioni e delle dimensioni dei centri di distribuzione, insieme a una solida comprensione delle tariffe di trasporto e dei costi del carburante. Oggi, la gestione della supply chain deve offrire supporto logistico tra le aziende e a gestire le catene di approvvigionamento su scala globale, inoltre il supply chain manager deve comprendere i concetti di continuità aziendale e le relative strategie.

Come gestire al meglio la supply chain, con sedApta

Nell’ambito della Supply Chain Management, sedApta si distingue per offrire soluzioni avanzate finalizzate all’ottimizzazione delle attività di Supply Chain Management, compresa la pianificazione, esecuzione e monitoraggio della supply chain.

 

La creazione di una struttura solida è fondamentale per supportare una gestione cooperativa dei processi di pianificazione relativi alla domanda, al magazzino, alla fornitura e alla produzione all’interno della Supply Chain Management. Questa struttura garantisce a ciascuna funzione un’ampia visibilità e la capacità di intervenire su ogni piano, consentendo una gestione armonizzata e sinergica della Supply Chain.

 

I flussi di lavoro creati da sedApta coordinano le persone a tutti i livelli dell’organizzazione, consentendo l’esecuzione di attività e procedure software sia sui componenti della sedApta suite che su quelli di terze parti, come ERP, gestionali di magazzino e applicazioni web, all’interno del contesto della Supply Chain Management. La combinazione e normalizzazione dei dati provenienti da diversi sistemi, con anagrafiche e denominazioni differenti su tutta la Supply Chain, assicurano una visione unificata e coesa delle informazioni nel contesto della Supply Chain Management.

 

sedApta fornisce inoltre supporto alla gestione delle eccezioni e ai processi decisionali in tempo reale attraverso simulazioni multi-scenario e analisi what-if, concentrandosi sulla valutazione di specifici set di KPI all’interno della Supply Chain Management. La creazione di visibilità su una rete multilivello, che comprende migliaia di prodotti, decine di impianti, centinaia di fornitori e numerosi progettisti, consente una gestione efficiente e completa dell’inventario all’interno della Supply Chain Management.

 

Infine, le prestazioni analitiche dei KPI offerte da sedApta sono fondamentali per supportare le attività decisionali e raggiungere un processo di Change Management efficace e ottimizzato, contribuendo al miglioramento continuo all’interno dell’azienda nel contesto della Supply Chain Management.

Vuoi maggiori informazioni?

Contattaci!